Le mie creazioni artigianali sono frutto di un hobby e sono in vendita (quelle rimaste), ma realizzo anche su richiesta. Scrivetemi privatamente qui. Specificate bene il numero tra parantesi nel titolo del post (borsa, collana, orecchini, ecc...) di cui volete sapere informazioni, oppure a vostra scelta nuove cose...

Tutorial anello magico



1. realizzare un anello di filo doppio su indice e medio della mano sinistra (o quella destra per chi lavora con la sinistra)
P5087396
P5087398
2. fatto l’anello si deve tenere fermo con pollice e medio della mano sinistra (cioè quella con cui non lavorate) e su quell’anello deve essere fatto sopra il punto come se fosse la catenella iniziale chiusa in tondo.
P5087399
3. si lavorano direttamente 6 maglie bassissime dal centro dell’anello e poi si allarga l’asola in cui è infilato l’uncinetto (per non rischiare di disfare qualche punto) e si comincia a stringere l’anello tirando delicatamente il filo libero e man mano che uno dei due anelli di filo si stringe bisogna bilanciare anche l’altro. Per stringere completamente l’anello ci vuole un po’ di attenzione e di pazienza.
P5087402
4. quando tutto il filo degli anelli centrali è completamente stretto scompare nella rosetta che deve essere terminata unendo i due punti iniziale e finale con un’ultima maglia bassissima. La rosetta chiusa e completa è la base per cominciare il lavoro in tondo con un cerchio perfetto e senza buchi o spessori inutili come invece succede quando si comincia con la catenella chiusa a cerchio.
Questo metodo inventato in Giappone (credo) è assolutamente geniale nella sua semplicità ;-)

.

.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

wibiya widget